GIORDANIA

Giordania_mapNel periodo 2006 / 2010 sono state effettuate cinque spedizioni durante le quali sono state individuate ed esplorate alcune gallerie poste sotto il castello crociato di Shawbak. Nelle colline e nelle aree limitrofe il survey è stato diretto verso alcune strutture ipogee abitative e cultuali ubicate nelle immediate vicinanze della roccaforte e ad essa probabilmente legate, due insediamenti rupestri – quelli di Jaya e Habis, posti in due aree limitrofe distinte – e due qanat posti in un’area prossima al villaggio di Udhruh. Sono stati effettuati, altresì, in tutta l’area rilievi geologici, campionamenti di gas radon e analisi paesaggistico-insiediative. Sono stato inoltre studiate le diverse tipologie di terrazzamenti nell’area di Shawbak che erano attivi fino a qualche decina di anni fa. Gli studi sono stati condotti nell’ambito della Missione Archeologica “Da Petra a Shawbak – Un’archeologia di una frontiera”, condotta durante gli ultimi 20 anni dal Prof. G. Vannini dell’Università degli Studi di Firenze (Vannini, 2007; Vannini e Nucciotti, 2009) nelle aree di Petra e Shawbak in Giordania.